ATTENZIONE: il forum è attivo in modalità di sola lettura,
non sarà possibile iniziare nuove discussioni o rispondere a quelle aperte.
Nexus Edizioni FORUM
Settembre 23, 2017, 10:49:09 pm *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: E' in edicola PUNTO ZERO nr.5
 
   Indice   Aiuto Accedi Registrati  
Pagine: [1] 2 3 ... 164
  Stampa  
Autore Discussione: Come va il mondo ?  (Letto 438654 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
8192: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead
File: /home/eu22ayxs/forum.nexusedizioni.it/Sources/Aeva-Embed.php
Riga: 375
Epoche
Eretico
****

Karma: +11/-29
Scollegato Scollegato

Messaggi: 3985


« inserita:: Dicembre 15, 2010, 07:20:55 pm »

Come va il Mondo?

«Penso, credo, ho elementi per poter ritenere che tutto sommato, generalizzando – che non si dovrebbe mai –, il mondo non sia mai andato così bene come oggi e gli elementi a mia disposizione mi fanno pensare che potrà andare ancora meglio in futuro. Credimi, è così».

Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti
Registrato
Epoche
Eretico
****

Karma: +11/-29
Scollegato Scollegato

Messaggi: 3985


« Risposta #1 inserita:: Dicembre 16, 2010, 11:36:23 am »

Noi, e mi ci metto anche io fosse solo per età e per  -  Dio solo sa la voglia di poter tornare a manifestare un giorno contro tutto quello che sta accadendo  -  abbiamo i nostri corpi, le nostre parole, i colori, le bandiere. Nuove: non i vecchi slogan, non i soliti camion con i vecchi militanti che urlano vecchi slogan, vecchie canzoni, vecchie direttive che ancora chiamano "parole d'ordine". Questa era la storia sconfitta degli autonomi, una storia passata per fortuna. Non bisogna più cadere in trappola. Bisognerà organizzarsi, allontanare i violenti. Bisognerebbe smettere di indossare caschi. La testa serve per pensare, non per fare l'ariete. I book block mi sembrano una risposta meravigliosa a chi in tuta nera si dice anarchico senza sapere cos'è l'anarchismo neanche lontanamente. Non copritevi, lasciatelo fare agli altri: sfilate con la luce in faccia e la schiena dritta. Si nasconde chi ha vergogna di quello che sta facendo, chi non è in grado di vedere il proprio futuro e non difende il proprio diritto allo studio, alla ricerca, al lavoro. Ma chi manifesta non si vergogna e non si nasconde, anzi fa l'esatto contrario. E se le camionette bloccano la strada prima del Parlamento? Ci si ferma lì, perché le parole stanno arrivando in tutto il mondo, perché si manifesta per mostrare al Paese, a chi magari è a casa, ai balconi, dietro le persiane che ci sono diritti da difendere, che c'è chi li difende anche per loro, che c'è chi garantisce che tutto si svolgerà in maniera civile, pacifica e democratica perché è questa l'Italia che si vuole costruire, perché è per questo che si sta manifestando. Non certo lanciare un uovo sulla porta del Parlamento muta le cose.
Tutto questo è molto più che bruciare una camionetta. Accende luci, luci su tutte le ombre di questo paese. Questa è l'unica battaglia che non possiamo perdere
Roberto Saviano
Registrato
Epoche
Eretico
****

Karma: +11/-29
Scollegato Scollegato

Messaggi: 3985


« Risposta #2 inserita:: Dicembre 27, 2010, 09:25:50 am »

13-12-2010 La situazione in Europa e negli Stati Uniti sta continuando su quello che sembra ormai una tendenza inarrestabile verso la rivoluzione. Il lancio di sassi sull’auto del principe Carlo d’Inghilterra è stato deliberatamente pianificato e orchestrato da forze rivoluzionarie che operano ai più alti livelli del potere, secondo una fonte di queste forze. Questo gruppo è lo stesso che ha effettuato le rivoluzioni francese, americana e russa. Il loro messaggio per le famiglie reali d’Europa e’: “Possiamo arrivare a voi in qualsiasi momento lo desideriamo.” Negoziati ora in corso tra Stati Uniti per mezzo del generale Petraeus e il Vaticano in Irlanda sono probabilmente parte di un ultimo tentativo da parte dei satanisti per rimanere al potere offrendo a Petraeus il compito di dittatore degli Stati Uniti. Una simile eventualita’ non sara’ permessa di accadere, ci hanno promesso fonti dell’opposizione.

Le famiglie reali, da parte loro, hanno organizzato un vertice di tutte le famiglie reali sul pianeta, tra cui le 7 famiglie cinesi reali, a Vienna tra Natale e Capodanno (la riunione è stata rinviata da una data anteriore riportata in novembre). Nella riunione si discuterà ad unificare tutte le famiglie reali del mondo in un unico clan, secondo un membro della famiglia reale britannica.

Un individuo che chiameremo Mr. X , appartenente a una fazione della Cina , si e’ presentato a noi e ha riferito che la Cina sta’ preparando campi di prigionia per i satanisti nella provincia di XinXiang , dato che nessun paese del mondo ha accettato di offrire esilio a questi individui in fuga dagli Stati Uniti.

Tuttavia, sarebbe comunque pericoloso per i cinesi ad assumersene responsabilita’. È anche improbabile che gli americani permetteranno a questi satanisti di lasciare il paese. Henry Kissinger, per esempio, è stato recentemente arrestato dalla CIA mentre provava a lasciare il paese con una valigia piena di denaro contante che gli è stata sequestrata e gli e’ stato intimato di non lasciare gli Stati Uniti, ci dicono fonti della CIA.

Le nostre fonti MI6 e altrove ci dicono che Maestro AK e’ un rappresentante della fazione di Hu Jintao del governo cinese. I cinesi stanno ora meditando varie opzioni e problemi ed è improbabile che facciano qualsiasi nuova mossa o comunichino con la White Dragon, Black Dragon o I Rossi e Neri per un paio di settimane. I cinesi sanno che il tempo è dalla loro parte e quindi non hanno nessuna fretta.

Nel frattempo, negli Stati Uniti, le fonti CIA ci dicono che un controllo approfondito ha rivelato che, con grande delusione di molti all’interno della comunità militare e dell’intelligence, che il leader della maggioranza Jason Boehner è anche egli un satanista, e quindi non può essere considerato come un sostituto per il presidente Obama. Le stesse fonti dicono anche che anche se a Ron Paul, leader delle forze anti-Federal Reserve è stato dato l’incarico di presidente del comitato che supervisiona la Fed, sarà bloccato a ogni passo del cammino che cerca di abolire quest’ultima.

Molti militari e membri dell’intelligence stanno ora pensando di mettere Jesse Ventura nel ruolo che li condurrà al punto di effettuare una “purga” negli ambienti interni di Washington DC. Potra’ non essere bravo a gestire il paese, ma sarebbe adatto a fare le “pulizie di casa”, dicono.

Tuttavia, altre fonti ci riferiscono che la situazione negli Stati Uniti diventera’ ancora più caotica nel mese di gennaio e gli Stati Uniti dovranno ridursi ulteriormente nel caos prima che la ponderosa burocrazia del Pentagono si decida a fare qualche mossa seria. Per ora il Pentagono sta freneticamente architettando e valutando vari scenari da giochi-di-guerra e di collasso economico e nazionale , e un intervento militare.

In Europa, intanto, la nascita spontanea di gruppi di hacking anti-establishment è uno dei tanti segni del collasso imminente dell’Unione Europea. I popoli d’Irlanda, Portogallo, Spagna ecc stanno guardando all’Islanda e cominciando a realizzare che è meglio, per un paese, permettere alle banche di collassare piuttosto che di mettere generazioni di giovani in uno stato di schiavitù per i debiti. L’Irlanda ora dovrebbe essere il primo paese a lasciare l’Euro. E non sarà l’ultimo.

Etienne Davignon, presidente del gruppo Bilderberg, da parte sua, ha nuovamente contattato la società White Dragon. Attraverso le sue fonti, Davignon ha ottenuto una copia dell’imminente causa da 1.000 miliardi dollari a carico di Daniele Dal Bosco, Giancarlo Bruno, il Forum mondiale di Davos, l’ONU e il primo ministro italiano Berlusconi, ecc come membri di una organizzazione criminale. Ha fatto capire che forse la causa non deve andare avanti. Tuttavia, le nostre fonti dicono che le agenzie di polizia e di intelligence in tutto il mondo stanno progettando di utilizzare il processo come un meccanismo di innesco per una purga sistematica globale dei satanisti.

I satanisti, da parte loro, hanno mandato uno turco e un agente albanese, con passaporti bulgari, in Giappone per tentare di assassinare i membri della società White Dragon. E’ un segno della loro disperazione e stupidità, se pensano di poter ri-mettere ora il genio dentro la lampada con un paio di omicidi mirati.

L’epurazione di satanisti dalle strutture di potere del Giappone continua e, come abbiamo riportato la scorsa settimana, le elezioni generali e un nuovo governo sono ora attesi forse già nel mese di gennaio. Il nuovo sistema finanziario e’ anche in fase di preparazione, e, se le cose vanno bene, generose quantita’ di finanziamenti inizieranno a fluire verso tutti i tipi di cause meritevoli in tutto il mondo, forse già da questo mese. In questo modo sarà possibile porre fine alla povertà, fermare la distruzione ambientale e rilasciare le tecnologie proibite finora.

L’umanità è in procinto di essere liberati da millenni di schiavitù.

FONTE: Benjamin Fulford Weekly geo-political news and analysis.
Registrato