ATTENZIONE: il forum è attivo in modalità di sola lettura,
non sarà possibile iniziare nuove discussioni o rispondere a quelle aperte.
Nexus Edizioni FORUM
Dicembre 11, 2017, 01:27:17 am *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: E' in edicola PUNTO ZERO nr.5
 
   Indice   Aiuto Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: Rilanciamo il progetto IANNC?  (Letto 11081 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
gubi
Seccatore
*

Karma: +0/-0
Scollegato Scollegato

Messaggi: 5



WWW
« inserita:: Febbraio 24, 2013, 01:33:00 pm »

Salve a tutti,
diversi anni fa avviai con un mio amico il progetto IANNC (Indice Analitico Notizie Non Convenzionali), in cui ci prefiggevamo di indicizzare notizie non convenzionali.
Cominciammo con il periodico Nexus, visto che avevamo la fortuna di averne tutta la collezione e successivamente avremmo voluto passare magari anche ad altri periodici, ma le difficoltà odierne hanno pesantemente rallentato il progetto.

Sostanzialmente con lo scanner e un programma OCR stavamo digitalizzando tutti gli articoli cartacei, che con il tempo si stanno sempre più rovinando.
Una roba molto faticosa.
Aprii così una sezione sul mio sito (che non riesco più a curare) e pubblicammo il progetto in corso: http://www.gotanotherway.com/IANNC
Una roba fantastica, con la media di 4-500 visite al giorno, poi man mano un po' a scendere e ad oggi sono ancora 200 ca. con inoltre la media di 2-3 richieste quotidiane di indicizzazione di articoli.
Le persone hanno fame di sapere.
Tutti abbiamo fame di sapere.
Visto il successo acquistammo un dominio dedicato (ancora in fase di testing): http://www.iannc.org/

Sinceramente sono affezionato al progetto, anche perché vi ho dedicato parecchio tempo e lavoro, agli inizi, ma ad oggi non riesco più a starci dietro.
Sono un programmatore e mi occupo di Web Semantico legato all'intelligenza artificiale (il futuro del web: http://www.ted.com/talks/lang/en/tim_berners_lee_on_the_next_web.html - attivate i sottotitoli).
Tutto figo se non fosse che sto davanti al pc giorno e notte per un contrattino a progetto rinnovato periodicamente e i canonici 1000 euro al mese con cui ci faccio giusto la spesa... Il centralinista guadagna più di me! (e lavoro per l'istituzione)
Per carità non mi lamento, al confronto i miei coetanei stanno a casa, ma questo era per dire che le difficoltà sono tante e anche per giustificarmi un po' dell'apparente negligenza.

Arrivo al quindi
Con l'esperienza e i feedback, questo progetto è un ottimo mezzo pubblicitario per il periodico Nexus New Times.
Un esempio? Il primo risultato: www.google.it/search?q=aura+elettromagnetica

Allora, vorrei chiedere un aiuto cortese da parte della redazione a rilasciare i vecchi articoli in forma digitale.
Mettersi lì a scansionare il tutto è un lavorone non da poco, quando sicuramente ne esistono già versioni digitali.
Ricordo che il detentore dei diritti rimane invariato ed è anche una forma onesta per farsi pubblicità gratuitamente.
Inoltre, vista la varietà del genere dei contenuti e anche la loro continua richiesta è molto semplice tenere il tutto in cima alle classifiche dei motori di ricerca.
Infine, leggere un articolo su un sito non è esattamente come avere tutto il periodico in mano: leggo l'articolo, conosco, mi interesso, quindi poi sono anche disposto a comprarne una copia se non ad abbonarmi.

Se possibile chiedo anche aiuto a tutti gli sviluppatori che si intendono di programmazione, in particolare di php.
Vorrei rilasciare il progetto (lato programmazione) in forma Open Source.
Uniamo i pezzetti di codice?

Abbiamo le necessarie tecnologie a disposizione
Ho acquistato un hosting che prevede un uso illimitato di terzi livelli, spazi ftp, mailing list ecc... Potremmo organizzare più comitati produttivi.

Vorrei poter trasferire tutto il progetto sul suo sito ufficiale in forma definitiva e condividere così informazioni alternative.
Vi va di farlo insieme?

Alessandro
« Ultima modifica: Febbraio 24, 2013, 01:43:06 pm da gubi » Registrato

« Sogno una macchina IBM in cui inserire la sceneggiatura da una parte e vedere uscire il film dall'altra, finito e a colori »
[Alfred Hitchcock a F. Truffaut]
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2007, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!